Audio Forensics: tecnologie per analisi e miglioramento di audio digitali

 

Corso avanzato per approfondire le competenze sulle tecniche di analisi e miglioramento di audio digitali a scopo forense

A chi è rivolto:

Periti Forensi, Forze dell’Ordine che abbiano già una conoscenza di base sui principali strumenti di ascolto e analisi di file audio digitali.

Durata:

8 ore.

 

Tracce audio digitali (intercettazioni, registrazioni, …) sono sempre più spesso considerate come possibili fonti di prova nell’iter investigativo o processuale. Spesso tuttavia la corretta acquisizione e interpretazione di tali dati richiede competenze specifiche. Il percorso formativo proposto mira a fornire le competenze necessarie al trattamento e all’analisi dell’audio digitale in ambito forense. I temi trattati nel corso attingono a differenti ambiti, quali teoria del suono e dell’audio digitale, metodologie per la gestione e il trattamento dell’audio digitale in ambito forense, tecnologie per l’analisi e l’elaborazione del segnale audio. Durante il corso vengono presentate le principali tecniche per la verifica di integrità e autenticità, l’elaborazione e l’analisi dell’audio digitale, supportate dalle corrispondenti basi teoriche. Vengono inoltre illustrate le competenze necessarie all’esperto forense per la presentazione dei risultati emersi nella fase di accertamento. La trattazione dei temi viene coadiuvata da alcune esercitazioni su semplici casi di studio, per far mettere in pratica ai discenti le nozioni acquisite.

 

Dettaglio argomenti:

  • Principi base del suono e fondamenti di audio digitale
  • Metodologie e best practices per la gestione dell’audio digitale in ambito forense
  • Autenticazione di file audio digitali
  • Elaborazione e miglioramento di file audio digitali
  • Interpretazione di file audio digitali
  • Casi di studio ed esercitazioni