REWIND

REWIND – REVerse engineering of audio-VIsual coNtent Data, è un progetto finanziato su fondi Europei nell’ambito del 7 Programma quadro / FET, con durata di tre anni Maggio 2011-2014.

Con la rapida diffusione di dispositivi di acquisizione e memorizzazione economici, gli oggetti multimediali possono essere facilmente creati, archiviati, trasmessi, modificati e alterati da chiunque. Durante la sua vita, un oggetto digitale potrebbe attraversare diversi stadi di elaborazione, comprese conversioni multiple da analogico a digitale (A/D) e da digitale ad analogico (D/A), codifica e decodifica, trasmissione, modifiche. Il progetto REWIND mira a combinare sinergicamente principi dell’elaborazione dei segnale, apprendimento automatico e teoria dell’informazione per rispondere ad importanti domande circa la storia passata di tali oggetti.

REWIND web site