Catena di custodia per la corretta gestione della prova digitale

 

Corso base su come impostare una corretta catena di custodia per assicurare l’integrità delle prove digitali

A chi è rivolto:

Avvocati, Magistrati, Giudici, Periti Forensi, Forze dell’Ordine.

Durata:

3 ore.

 

Per presentare in giudizio un dato digitale come possibile fonte di prova, si deve assicurare la sua corretta catena di custodia, cioè l’iter per l’identificazione, la raccolta, l’acquisizione, la preservazione di una prova digitale. A causa della fragilità del dato digitale infatti, è necessario percorrere un’appropriata metodologia per assicurarne la sua integrità.

 

Dettaglio argomenti:

  • Il dato digitale e la sua fragilità: integrità e autenticità
  • La catena di custodia del dato digitale negli Standard Internazionali (ISO/IEC 27037, ISO/IEC 27041, ISO/IEC 27042, SWGIT/SWGDE Guidelines)
  • Metodiche operative per preservare l’integrità di contenuti multimediali
  • Sessione pratica: calcolo e verifica hash, sperimentazione della fragilità del dato digitale